Facebook ha una posta tutta nuova

Ancora in evoluzione Facebook che per contrastare il fenomeno Twitter si rifà il look un giorno si e anche l’altro. Stavolta tocca ai messaggi di posta con una nuova grafica in perfetto stile mail.

Ancora in evoluzione Facebook che per contrastare il fenomeno Twitter si rifà il look un giorno si e l’altro pure. Stavolta tocca ai messaggi di posta con una nuova grafica in perfetto stile mail.

Un layout a due colonne dove a sinistra avrete l’elenco di tutti i messaggi già scambiati con i vostri contatti e a destra il messaggio che volete digitare. Nuove anche le funzionalità. Potete dire addio al click del mouse per l’invio del messaggio per utilizzare invece il comodissimo tasto “invio” della nostra tastiera.

A incoraggiare la nuova impostazione anche la modifica avvenuta di recente degli indirizzi email degli utenti. Non ci sono più @gmail.com, @alice.it o @hotmail.com bensì @facebook.com. Un passo avanti per il social che vuole spingere sempre più il sistema di messaggistica avviato nel 2010. L’evoluzione, partita negli USA da poco tempo, sta lentamente raggiungendo gli altri Paesi.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scuola. Parte la caccia al libro usato

Next Article

Pelle trasformata in spermatozoi, una speranza contro l'infertilità maschile

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".