Eurochocolate 2015: opportunità di lavoro per 600 giovani

chocolate with ingredients

L’opportunità di lavoro più golosa del momento, in tutti i sensi: Eurochocolate, la grande rassegna dedicata al cioccolato che da diversi anni si svolge a Perugia, cerca 600 giovani tra i 18 e i 25 anni da impegnare nella settimana tra il 16 e il 25 ottobre 2015.
Richiesta spiccata propensione al contatto con il pubblico, disponibilità, ottime doti di relazione e propietà di linguaggio. La conoscenza della lingua inglese verrà valutata come un plus. Al momento le posizioni aperte sono circa 600 tra standisti, promoter, animatori, hostess, venditori e mascotte.

I pagamenti della prestazione lavorativa avverranno con Voucher INPS, quindi prima di inoltrare la richiesta di candidatura è indispensabile eseguire ed attivare la registrazione sulsito INPS, nell’apposita sezione.

Ogni candidato riceverà una e-mail di risposta, completa di tutte le indicazioni per il colloquio di selezione, data ed orario della convocazione.

La claim di quest’anno dell’Eurochocolate sarà #MustaChoc, una fusione tra baffi e cioccolato, per legare il look intramontabile del baffo, tornato di moda tra i giovanissimi negli ultimi anni, con quello dolcissimo del cioccolato.

Cosa aspettate? Non fatevi sfuggire questa invitante occasione. Per proporre la vostra candidatura andate sul sito dell’Eurochocolate alla pagina dedicata alle offerte di lavoro. Per tutte le informazioni: Tel. + 39 075 5003848
Qui sotto la locandina ufficiale dell’Eurochocolate 2015:
eurochocolate-2015-logo

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

L'Assemblea delle Regioni Europee offre tirocini in Comunicazione a giovani italiani

Next Article

La rassegna stampa di venerdì 31 luglio

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.