Enel promuove la cultura

L’Enel finanzia borse di studio in collaborazione con cinque atenei: le facoltà di ingegneria energetica e nucleare dei politecnici di Milano e Torino e delle università di Pisa, Roma – La Sapienza e Palermo.

L’Enel finanzia borse di studio in collaborazione con cinque atenei: le facoltà di ingegneria energetica e nucleare dei politecnici di Milano e Torino e delle università di Pisa, Roma – La Sapienza e Palermo.

Le borse di studio ammontano a 6.000 euro ciascuna e sono destinate a studenti iscritti al primo anno della laurea specialistica in ingegneria nucleare o energetica. I bandi saranno aperti fino al 14 marzo, data entro la quale dovranno essere presentate tutte le domande. Per informazioni consultare i siti web degli atenei indicati.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Lezioni da 2 milioni l’anno

Next Article

Viaggio studio in Japan

Related Posts
Leggi di più

Un lavoro da 1.250 euro al mese? I neolaureati dicono no

I dati del 26esimo rapporto di Almalaurea fotografano un cambiamento di esigenze da parte di chi si affaccia, dopo l'università, sul mercato del lavoro: non si è più disposti ad accettare stipendi non ritenuti consoni al titolo di studio ottenuto.