Viaggio studio in Japan

L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale riapre l’annuale appuntamento con il Viaggio di studio in Giappone

L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale riapre l’annuale appuntamento con il Viaggio di studio in Giappone che nell’edizione 2011 si svolgerà dal 29 aprile al 18 maggio. La partecipazione è aperta a tutti gli studenti dell’ateneo ai quali saranno attribuiti 3 CFU, essendo il viaggio inserito tra le “altre attività” ufficiali della facoltà di lettere e filosofia.

La quota di partecipazione è di 2.200 euro (l’Adisu come ogni anno si farà carico di una parte della spesa complessiva) e tale importo comprende voli e tasse aeroportuali, trasferimenti da/per gli aeroporti, trasferimenti interurbani in Giappone, 17 pernottamenti, ingressi ai monumenti e siti e la partecipazione alle attività didattico-scientifiche programmate.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro e non oltre il 15 marzo 2011 (fino ad esaurimento dei posti), versando un acconto di euro 800 euro al prof. Diglio , in seguito un secondo acconto di 800 euro dovrà essere versato al Prof. Junichi Oue entro il 10 aprile. Il saldo di euro 600 avverrà all’arrivo in Giappone.

Per ulteriori informazioni scarica il bando.
Scarica la domanda di partecipazione.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Enel promuove la cultura

Next Article

Fulbright, il master è negli States

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".