Cronisti sportivi per la Rosea

Schermata 2013-02-12 a 10.34.17

Sette borse di studio intitolate alla memoria di Giorgio Giavazzi. Stage di quattro mesi presso le redazioni di Roma e Milano

“Favorire l’avvicinamento dei giovani alla professione giornalistica e alle dinamiche di una grande azienda editoriale”. È questo l’obiettivo che Rcs Mediagroup si è posto mettendo in palio sette borse di studio intitolate alla memoria dello storico caporedattore centrale della Gazzetta dello Sport, Giorgio Giavazzi.

La rosea invita giovani iscritti a un corso universitario o già in possesso di una laurea da non più di dodici mesi a partecipare al bando. La passione per il giornalismo è il requisito indispensabile. Le borse di studio si realizzeranno mediante stages della durata di 4 mesi che saranno attivati tramite Convenzioni con Università e Scuole di Giornalismo.

Si lavorerà direttamente nelle redazioni di Roma e Milano della Gazzetta. Previsto rimborso spese.

Chi vuole partecipare dovrà inviare il proprio curriculum, accompagnato da una breve lettera motivazionale, all’indirizzo email [email protected] entro il 15 febbraio.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

A Milano studenti poco informati ma interessati a studi esteri

Next Article

Concorsone, al via stamani le prove scritte

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.