Cifre da capogiro per i social

Twitter, alla ricerca di ricavi, punta ad attirare piu’ pubblicita’ per spianarsi la strada verso l’initial public offering, ancora prematura. Lo afferma il Wall Street Journal.

Le entrate pubblicitarie di Twitter nel 2011 sono ammontate a 139,5 milioni di dollari, mentre quelle di Facebook, societa’ di due anni piu’ vecchia, sono 22 volte maggiori, 3,15 miliardi di dollari.

Twitter, secondo alcune stime, vale 8,4 miliardi di dollari. ”Nonostante la crescente influenza nella societa’, il modello di business dietro a Twitter ha davanti a se’ ancora molta strada fino all’ipo. Facebook e Yelp si stanno quotando, ma Twitter non e’ pronta ed e’ considerata ancora immatura per un’ipo, con i pubblicitari che la trattano come un esperimento’‘ evidenzia il Wall Street Journal. Twitter ha di recente iniziato a vendere spazi pubblicitari alle piccole e medie imprese.

fonte: ansa.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

In mostra Guggenheim

Next Article

Artisti occupano la sede del Forum delle Culture

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".