Bridgestone indice un concorso per aspiranti giornalisti

Bridgestone, azienda leader nella produzione di pneumatici, ha dato il via all’edizione 2009 del concorso Bridgestone e-reporter, un interessante competizione dedicata ai giovani aspiranti giornalisti.
Il concorso è dedicato a studenti dai 18 ai 30 anni, provenienti da ogni parte d’Europa, che siano impegnati in un percorso di studi in qualsiasi materia ma che nutrano una forte passione per il mondo giornalistico e moto-sportivo.
Per partecipare occorre iscriversi al link www.bridgestone.eu/e-reporter entro il 31 marzo 2009; i partecipanti dovranno dimostrare la loro abilità nella scrittura inviando un articolo interessante e una serie di domande per un’intervista.
Agli 11 finalisti Bridgestone offrirà l’opportunità di assistere ad un weekend di gara di MotoGP o della Serie GP2. Nell’occasione i finalisti potranno intervistare i piloti più rappresentativi di ciascuna categoria, scrivendo articoli che saranno pubblicati sul sito ufficiale Bridgestone.
Il vincitore assoluto del concorso, invece, scelto per le sue capacità di rappresentare il marchio Bridgestone e produrre articoli scritti sulle gare, riceverà come premio un computer notebook oltre che la possibilità di iniziare un’esperienza lavorativa.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

All’Agenzia delle Entrate 825 assunzioni definitive

Next Article

Statale di Milano, biblioteca by night

Related Posts
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.