“ArteperArte”, ieri la presentazione del libro dell’associazione Fra Vip

Schermata 2013-06-25 a 17.28.26

Un libro, un video, una mostra all’insegna dell’arte. E’ il progetto dell’associazione culturale Fra Vip, in collaborazione con il Comune di Napoli e l’editoriale web Ilmondodisuk. E’ stato presentato ieri alla Mediateca S. Sofia di Napoli, il libro “ArteXArte, dieci talenti vulcanici”, a cura di Violetta Luongo e Francesca Panico, edizioni Ilmondodisuk con la prefazione di Angelo Trimarco.  Si tratta di una raccolta di storie in cui il percorso personale si intreccia con quello formativo.

Protagonisti dieci giovani artisti partenopei, ognuno con una propria cifra stilistica:  Ludovica Bastianini, Celesta Bufano, Diego Cibelli, Chiara Coccorese, Emmanuele De Ruvo, Albachiara Gatto, Yari Sgambato, Davide Stasino, Francesca Rao, Francesco Taurisano. E’ previsto per il 28 giugno a Scampia il progetto espositivo “Lampi d’arte”, organizzato sempre dall’associazione Fra Vip composta da Violetta Luongo, Pierpaolo Stellato e Francesca Panico. Mostra curata dalla stessa Panico. Si tratta di una collettiva in cui i dieci talenti si confronteranno con le tematiche dell’arte nel suo rapporto con la legalità e con le specificità territoriali. La mostra ha tanto da raccontare sulla Napoli giovane, piena di idee, proposte e consapevolezza dell’illustre passato che serba in sé. «Ho dedicato la mia vita all’arte -afferma Francesca Panico- sin dalla mia formazione in ambito accademico e proseguendo con la scrittura.

Il linguaggio creativo è una grande risorsa per la canalizzazione delle idee e il mezzo più potente per combattere il disagio giovanile. L’idea è di continuare con la nostra associazione il percorso sulla scia della diffusione della creatività contemporanea a partire dai giovani del nostro territorio».

In occasione dell’evento sarà proiettato un video a cura di Pierpaolo Stellato, in cui i giovani creativi mostrano e raccontano il proprio lavoro nel ambiente che è a loro più congeniale, l’atelier d’artista. L’esposizione si inserisce in un più ampio progetto, promosso e finanziato dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Napoli, “ Il Clan degli artisti…a gonfie vele”, che avrà luogo lo stesso venerdì 28 giugno dalle 17.00 a notte fonda, alla Villa comunale di Scampia. Ventidue le associazioni coinvolte impegnando tante risorse giovanili nei due mesi di maggio e giugno, in attività culturali che hanno portato alla città partenopea nuova linfa creativa. Il Clan degli artisti terminerà con un grande evento di chiusa, un festival di musica, spettacoli, mostre espositive, performing art e laboratori interattivi.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La protesta di Link: "Via i giochi d'azzardo dalla Sapienza"

Next Article

Swarosky seleziona diversi profili

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".