Alla Sun si mangia così

85_uno.JPGSe siete davvero stanchi di mangiare un panino correndo per strada il “Sun Cafè” è esattamente l’idea di “pranzo relax” che dovremmo adottare tutti. Questo il nome del nuovissimo punto di ristoro nato alla Facoltà di Ingegneria della Seconda Università degli Studi di Napoli inaugurato ieri mattina.

Gli spazi della Real Casa dell’Annunziata di Aversa sono stati adibiti ad hoc, con sessanta posti a sedere, un’ottima varietà di piatti garantita dalla “Global Service” e una promessa: la possibilità di ampliare quest’area entro la primavera utilizzando uno spazio esterno adiacente alla costruzione.

I menù varieranno di settimana in settimana, fondamentale sarà il costante controllo della Commissione Paritetica formata da docenti, rappresentati degli studenti e personale amministrativo. Ma quanto costerà mangiare al Sun Cafè? Con 6,71 euro avrete il menù standard con un primo, un secondo, un contorno, pane e dell’acqua.

Mancava alla Facoltà un servizio del genere, che ancora una volta dimostra la grande attenzione per i nostri studenti, ai quali si è pensato di offrire una struttura di alta qualità in ambienti accoglienti” ha dichiarato il preside Michele Di Natale.

Allora, buon appetito!

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Napoli: spazio ai giovani

Next Article

Salerno ricorda Buonocore

Related Posts
Leggi di più

Università, Messa: “Episodi concorsi isolati”

"La comunità scientifica è una comunità sana. Ha anticorpia sufficienza per reagire e autoregolarsi, ma deve misurarsi tra le altre cose con una realtà che fatica a trovare il giusto equilibrio tra trazione e innovazione, e a definire cosa caratterizzi il merito in maniera obiettiva, rendendo prossima allo zero l'ineludibile discrezionalità della scelta", parole della ministra Cristina Messa