Al via Startup weekend, giovani imprenditori si confrontano a Milano

 

Schermata 2013-01-31 a 10.59.47

Importante appuntamento, a Milano, per coloro che sognano di realizzare una propria idea di impresa e di condividere idee innovative nell’ambito digitale.

Si tratta di Startup Weekend e si terrà allo spazio di co-working Talent Garden (TAG) da domani, 1 Febbraio, fino a domenica. A questa seconda edizione, decima nel panorama italiano, gli aspiranti imprenditori potranno mettersi alla prova, in team, per verificare il riscontro delle proprie idee di business.

La prima fase della tre giorni prevede l’esposizione del “pitch”, il momento in cui l’idea di impresa cerca di convogliare a sé i compagni di squadra, tra i presenti all’evento, attraverso la presentazione del progetto che dovrà quindi rivelarsi quanto più coinvolgente possibile. Le idee presentate verranno poi votate per decretarne quelle più apprezzate (mediamente un 25%).

Il team di lavoro dovrà strutturarsi nel modo più variegato possibile tra designer, sviluppatori, esperti di marketing e di business così da dedicarsi al meglio, nel clou del weekend, allo studio della strategia di effettivo lancio del prodotto con presentazione (e relativa votazione finale) ad una giuria di esperti, tra imprenditori e investitori.

Ai vincitori (tradizionalmente 3) non premi in denaro ma crediti on-line di accesso a strumenti digitali o permanenza gratis presso TAG perché la mission dell’iniziativa è incentrata proprio sull’importanza della possibilità di esposizione, dell’opportunità di visibilità e dell’occasione di analisi progettuale offerta ai giovani, che non di rado hanno poi visto il concreto successo della loro start-up.

 

Giovanni Torchia

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scontro frontale fra bus con studenti ed autoarticolato

Next Article

27 anni, laurea in ingegneria, calabrese: dalla laurea mai disoccupato

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".