Agenzia Spaziale Europea: oltre 100 tirocini retribuiti 2.700 Euro

Nuove opportunità di tirocinio per laureati e laureandi all’Agenzia Spaziale Europea con il programma Young Graduate Trainees.

Nuove opportunità di tirocinio per laureati e laureandi all’Agenzia Spaziale Europea. L’organizzazione ha aperto le selezioni per il programma Young Graduate Trainees. Disponibili oltre 100 tirocini per lavorare 12 mesi in una delle sei sedi dell’Agenzia. Previsto uno stipendio fino a 2.700 Euro al mese.

Per candidarsi all’ iniziativa di formazione e lavoro c’è tempo fino al 1 marzo 2021.

L’Agenzia Spaziale Europea ha aperto le selezioni per partecipare all’interessante programma Young Graduate Trainees, che offre ai neolaureati di varie discipline l’opportunità di vivere una preziosa esperienza nello sviluppo e nella gestione delle missioni spaziali.

posti di tirocinio messi a bando sono più di 100 e i fortunati che supereranno brillantemente il processo di selezione trascorreranno un anno in una delle sei sedi europee dell’Agenzia dove, affiancati da un tutor, lavoreranno a un progetto spaziale. Alla fine dei 12 mesi, saranno invitati a scrivere e presentare una relazione sulle attività svolte e sui risultati raggiunti.

Ogni candidato può fare domanda per una sola opportunità di stage.

RETRIBUZIONE

Ogni tirocinante riceverà uno stipendio mensile compreso tra € 2300 e € 2700 al mese (a seconda della sede del tirocinio) al quale si aggiungono altri contributi vari per coloro che andranno a lavorare in un paese diverso da quello di origine, i rimborsi delle spese di viaggio (anche per eventuali coniugi e figli che durante il periodo di contratto vivono con il tirocinante), la copertura sanitaria e 2 giorni di ferie pagate al mese.

REQUISITI

Possono partecipare agli stage Agenzia Spaziale Europea i laureati magistrali e studenti laureandi, purché conseguano il titolo di studio entro la data di inizio del tirocinio che si colloca tra maggio e settembre 2021. Altro requisito indispensabile è la cittadinanza in uno degli Stati membri dell’Agenzia.

Al momento la ricerca è rivolta principalmente a laureati o laureandi in discipline tecniche o scientifiche come Ingegneria, Fisica, Scienze Naturali, Medicina, Biologia, Informatica.

COME CANDIDARSI

Gli interessati ai tirocini dell’Agenzia Spaziale Europea possono consultare l’elenco completo delle opportunità di stage al momento attive e presentare domanda per quella che più interessa entro il 1 marzo 2021.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Francia, assorbenti gratuiti in tutte le università

Next Article

Software-spia all'Università per non copiare agli esami: scoppia la protesta

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.