A rischio diabete? Bevete vino, ma solo se siete maschi

vino-rosso

L’alcol può essere molto dannoso per l’organismo ma, per quanto riguarda il rischio di diabete (sia quello di tipo 2, che rappresenta circa il 90% dei casi di diabete, sia la forma autoimmune), sembra avere un effetto protettivo. Lo conferma uno studio effettuato sugli abitanti, di età pari o superiore a 20 anni, del Nord-Trøndelag, una regione della Svezia, e pubblicato su Diabetic medicine da Bahareh Rasouli del Dipartimento di epidemiologia del Karolinska Institutet di Stoccolma.

La vera novità, però, riguarda l’effetto protettivo che il vino potrebbe avere sui maschi e non sulle femmine. Studi precedenti hanno già dimostrato che un consumo moderato di alcol si associa a una riduzione del rischio relativo di diabete di tipo 2 del 30-40%, ma gli effetti più benefici si avrebbero sugli uomini. In altri studi, è stato dimostrato che il consumo di alcol è correlato inversamente con la progressione di altri disordini autoimmuni, quali l’artrite reumatoide ed il lupus eritematoso.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

AAA: Cambio laurea in scienze politiche con un lavoro

Next Article

Drammi amorosi, rock e archeologia a Napoli dal 18 al 27 gennaio

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".