Unione Europea: a Napoli la presentazione di tutte le opportunità per i giovani

opportunità dall'UE

Opportunità dall’Ue Quali opportunità l’Unione Europea offre ai giovani? Da quelle formative a quelle professionali, la lista è davvero lunga. Purtroppo però non sono in molti a conoscerle.

Per questo nasce Spazio Europa, un’iniziativa dell’ufficio d’informazione in Italia del Parlamento europeo e della rappresentanza della Commissione europea in Italia.

L’obiettivo dell’ufficio è quello di aprire nuove frontiere ai giovani italiani. Ed è proprio tra i ragazzi di età compresa tra i 16 ed i 18 anni che Spazio Europa mira ad arrivare attraverso saloni ed eventi di orientamento come quello che si svolgerà a Napoli dal 29 al 31 ottobre.

Nell’ambito di Spazio Europa si terranno dei laboratori durante i quali i ragazzi scopriranno insieme ai facilitatori una vasta gamma di strumenti che l’UE mette a loro disposizione per aiutarli a migliorare le loro competenze e le loro prospettive di lavoro.

I laboratori saranno 5 ed affronteranno a loro volta cinque importanti argomenti sulle diverse possibilità offerte dall’UE: studiare, lavorare, migliorare le proprie competenze, fare volontariato ed ottenere un microfinanziamento per avviare un’impresa.

Lo Spazio offrirà ai ragazzi 5 laboratori al giorno ognuno della durata di 40 minuti. La partecipazione sarà su iscrizione. Il numero massimo dei partecipanti per ogni laboratorio è di 25 giovani.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sull'iWatch una App per controllare in remoto tutta la casa

Next Article

Progetto AMVA: 710 tirocini retribuiti con 500 euro al mese

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".