Un grafico ed un’educatrice per Benetton

Un grafico ed un'educatrice per Benetton

Nuovi stage nell’azienda trevigiana di moda e abbigliamento. Posti per grafici ed educatrici

Il gruppo Benetton ha bisogno di giovani stagisti da impiegare nella sede di Ponzano (Tv). Quale migliore occasione per lavorare in una delle imprese più famose al mondo? Presente in 120 paesi con oltre 6.400 negozi, per una produzione totale di circa 150 milioni di capi l’anno.

Potete entrare in azienda se avete una laurea/specializzazione in ambito artistico/grafica/illustrazione con ottima conoscenza dei programmi Photoshop, Illustrator e Indesign. La posizione Stage Grafico-Illustratore Kid cerca infatti una risorsa che sia di supporto nelle attività di progettazione grafica del marchio.

Laurea in scienze della formazione primaria conseguita entro dodici mesi, invece, per il profilo da Educatrice. La persona scelta collaborerà in tutte le attività educative e ludiche dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia aziendale. Verrà coinvolta nell’organizzazione della vita quotidiana dei bambini, nelle attività d’aula e nella progettazione didattica.

Annunci disponibili con candidature aperte dalla pagina seguente:

www.benettongroup.com/it/lavora-con-noi/opportunita-professionali/posizioni-aperte

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Video: vecchina sventa una rapina e picchia con la borsetta i ladri

Next Article

Cancro alla gola, Douglas: "Colpa del sesso orale"

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.