Un coccodrillo nelle fogne: stavolta è vero

E’ accaduto nell’Ohio, il piccolo alligatore era semicongelato e sofferente.

 

Gli operai che lo hanno trovato nascosto nei condotti fognari di una zona commerciale di Cleveland, nell’Ohio, l’hanno chiamato Jenny. Era semicongelato e sofferente.

Parliamo di un coccodrillo lungo mezzo metro, scoperto durante alcuni lavori di scavo, e che ora si trova in una contenitore riscaldato, dopo essere stato trasportato all’interno di un sacco con acqua tiepida in un centro specializzato. La sua temperatura corporea era bassissima e rischiava la morte. Ora spetterà al dipartimento statale dell’Agricoltura decidere cosa fare dell’alligatore, visto che la sua presenza in Ohio è un fatto insolito. Jeannie Chapman, responsabile del dipartimento, ha spiegato che lo staff è interessato a studiare il comportamento dell’animale che, però, prima o poi dovrà anche trovare una collocazione definitiva.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Università di Torino, lettera di minacce alla figlia della Fornero

Next Article

Legambiente: metà delle scuole italiane non è agibile

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".