Un cerotto sulla lingua per perdere peso

cerotto per dimagrire

Un cerotto sulla lingua per evitare di mangiare solidi e attenersi con risultati garantiti ad un regime dietetico strettamente controllato. E’ l’ultima invenzione a dir poco choc che arriva dagli Usa. L’idea è venuta ad un chirurgo plastico di Beverly Hills, Nikolas Chugay. Si tratta di un cerotto fatto di marlex, una plastica utilizzata per riparare le ernie e che, suturato sulla lingua, rende praticamente impossibile la deglutizione di alimenti solidissimi. Il trattamento ha una durata massima di un mese oltre il quale il cerotto verrebbe praticamente assorbito dalla lingua. Ma un mese, assicura il chirurgo, è  più che sufficiente per ottenere i risultati sperati. Un metodo che ha già scatenato un vespaio di polemiche e che sicuramente farà saltare dalla sedia tutti i nutrizionisti

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

E' uno studente il pirata che ha investito un passeggino. Si è costituito

Next Article

La cultura come risorsa, Bray al Benincasa

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".