Turismo e innovazione

Il ruolo delle imprese e delle istituzioni in “Prospettive di sviluppo del settore turistico in Campania”, il tema del convegno organizzato dal DASES dell’Università del Sannio e dal Consorzio Conisco

Il ruolo delle imprese, delle politiche e delle istituzioni nelle “Prospettive di sviluppo del settore turistico in Campania” sarà il tema del convegno organizzato dal Dipartimento di Analisi dei Sistemi Economici e Sociali (DASES) dell’Università degli Studi del Sannio e dal Consorzio Conisco, per domani 21 giugno, a partire dalle ore 10, presso l’Aula “A. Ciardiello” in via delle Puglie a Benevento.
Si tratta di un importante momento di confronto e di presentazione dei risultati della ricerca “Il Turismo termale in Campania “, realizzata nell’ambito del Progetto H2O High Occupation. In particolare, il Progetto ha portato anche alla realizzazione di corsi per la formazione di figure professionali da inserire nella filiera del termalismo. Lunedì, infatti, sarà presentato il Corso che si sta svolgendo a Benevento in “Tecnico superiore di marketing dei servizi turistici”.
La mattinata si aprirà con i saluti istituzionali del rettore Filippo Bencardino; del vicepresidente della Regione Campania con delega al Turismo, Giuseppe De Mita; del direttore del DASES, Giuseppe Marotta; del presidente del Consorzio Conisco, Luciano Mandato.
La prima sessione su “Il sistema turistico in Campania: innovazione, valore e soddisfazione”, prevede la relazione di Emilio Becheri, docente dell’Università di Firenze e coordinatore del “Rapporto sul turismo italiano”, su “Il turismo in Campania tra tradizione e innovazione”. Maria Rosaria Napolitano, Alessandro De Nisco e Angelo Riviezzo dell’Ateneo sannita affronteranno nella prospettiva del marketing la relazione su “La centralità del cliente: comportamenti di consumo e tourist satisfaction”. Infine, Domenico Pellegrino, direttore MSC Crociere, interverrà su “Lo sviluppo del mercato crocieristico”.
Nella sessione pomeridiana, moderata da Gaetano Natullo, dell’Università del Sannio, a partire dalle ore 14.15, sarà presentata una ricerca del DASES sul turismo termale in Campania, a cura di Ilaria Greco, Mirella Migliaccio, Concetta Nazzaro, Andrea Pacella e Paola Saracini.
A seguire una tavola rotonda, moderata da Riccardo Realfonzo, dell’Ateneo del Sannio, su “Quali politiche per il turismo in Campania e nel Mezzogiorno?”.
Interverranno: Arturo Capasso, dell’Università del Sannio; Angelo De Negri, presidente della Borsa Mediterranea del Turismo; Federico Libertino, della segreteria Cgil Campania; Francesca Marino, responsabile turismo del Gruppo Grimaldi e Anna Rea, segretaria Uil Campania.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Azzurri, cent’anni di passione

Next Article

Blow up ed ecomostri

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".