Stamina – Passo indietro dei medici di Brescia: “Basta infusioni”

basta infusioniStamina: basta infusioni – Si aggiunge una nuova voce al coro anti Stamina: dopo le bocciature espresse da commissioni scientifiche ed esperti, ora sono gli stessi operatori dell’ospedale di Brescia in cui il Metodo ideato dal dott. Vannoni era stato implementato a dire basta.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2014/01/23SID4042.PDF

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Cambridge, spesi 3 milioni di sterline l'anno per il vino: "Quei soldi potevano essere usati per le borse di studio"

Next Article

Carrozza: "Cambiare il contratto dei docenti"

Related Posts
Leggi di più

Studente muore schiacciato da una trave d’acciaio: era all’ultimo giorno di stage gratuito in azienda

Lorenzo Parelli aveva 18 anni e ieri stava per completare il tirocinio in un'azienda meccanica della provincia di Udine dove viveva. La Procura adesso ha aperto un'inchiesta per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti. La Rete degli studenti medi attacca: "Non si può morire mentre si sta facendo quella che dovrebbe essere un'attività didattica"