Ragazzo trova un rene nel pollo al fast food

Incredibile e disgustosa la vicenda di Ibrahim Langoo, un giovane di Colchester, in Inghilterra, che si è trovato con un organo tra le mani al fastfood.

Incredibile e disgustosa la vicenda di Ibrahim Langoo, un giovane di Colchester, in Inghilterra, che si è trovato con un organo tra le mani al fastfood.

Ha acquistato come fa spesso un pollo alla catena “Kentucky Fried Chicken”, Kfc, famosa in Gran Bretagna. “Ho l’abitudine di mangiare il pollo senza osso con le dita – ha scritto il ragazzo su Fb pubblicando la foto dell’orribile pollo- Dopo aver afferrato il secondo pezzo a parte, ho visto questo orribile corpo estraneo pieno di rughe”.

Il Sun, precisa, che il giovane preso dal disgusto ha gettato via il cibo lamentandosi con i commessi della catena. “Pensavo fosse cervello – ha continuato – e mi sono sentito male”.

L’azienda ha precisato in seguito che non era affatto cervello ma probabilmente un rene, non rimosso nel processo di preparazione delle pietanze da friggere. “Siamo molto dispiaciuti per l’esperienza – hanno affermato da Kfc – e rassicuriamo il nostro cliente: non c’è alcun rischio per la salute. Siamo però d’accordo che la parte finita nel pollo era certamente brutta da vedere”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scampia, ragazze a lezione di autodifesa

Next Article

Hiroshima, in una scuola elementare scoperta una foto inedita

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".