Prorogata al 30 ottobre 2020 la presa di servizio dei ricercatori

È stato prorogato al 30 ottobre 2020 il termine per l’assunzione dei ricercatori.

La scadenza per la presa di servizio dei ricercatori di cui all’art. 24, co. 3, lett. b), della legge n. 240 del 2010, a valere sulle risorse del piano straordinario 2019 attribuite con D.M. 8 marzo 2019 (prot. n. 204) era fissata al 30 aprile 2020.

Il Decreto Ministeriale 27 marzo 2020 (prot. n. 2), trasmesso agli Organi di controllo per la registrazione, è pubblicato nella sezione Argomenti e servizi – Università – Programmazione e finanziamenti – Finanziamenti.
​​​​​​​

Il Decreto

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Valvole per respiratori stampate in 3D: startup campana crea 50 kit per Brescia

Next Article

L’idea di una startup: “Un respiratore innovativo proposto anche a Piacenza”

Related Posts
Leggi di più

Pronti gli aumenti per le borse di studio: per gli studenti fuori sede ci sono 900 euro in più

Il decreto del Ministero dell'Università che fissa i nuovi criteri per l'assegnazione delle borse di studio è al vaglio della Corte dei conti e sta per entrare in vigore. Previsto un aumento medio di 700 euro per ogni studente ma per alcuni casi gli importi saranno anche superiori: per chi studia lontano da casa e non è assegnatario di un posto letto l'assegno passerà da 5.257,74 a 6.157,74 euro.