Progetto Museum in Accademia

accademia-napoli.jpgL’ingresso è libero anche oggi come ieri per assistere ad uno degli spettacoli tra quelli rappresentati nella undicesima edizione del progetto MUSEUM ideato dall’attore e regista Renato Carpentieri presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Vuole essere un’iniziativa nell’ambito della politica di apertura dell’Accademia alla città e alla produzione di qualità che diventa pure un’occasione per far conoscere ai napoletani il fascino e la storia dell’’edificio d’epoca in cui i nostri ragazzi si formano”, ha sottolineato il direttore dell’Accademia Giovanna Cassese.
L’ Accademia di Napoli e Libera Scena Ensemble hanno attivato un rapporto sinergico dal 2003 attraverso la partecipazione attiva degli allievi della Cattedra di Scenografia diretta dal Prof. Antonio Di Ronza per la progettazione e realizzazione delle installazioni scenografiche utilizzate per MUSEUM, conferendo loro sia crediti formativi che un’esperienza pratica professionale.
Ecco le iniziative in programma per oggi:
ore 17,00 presso l’Aula Pinacoteca: “LA SALA DEL CONVEGNO”(in occasione del centenario della pubblicazione del manifesto del futurismo italiano) incontro tra Marinetti, Francesco Cangiullo, Luciano Folgore e Giacomo Balla che si preparano alla rappresentazione della Piedigrotta di Cangiullo.
Interpreti della pièce sono Antonio Conforti, Paolo Cresta, Antonio Franco e Daniele Russo. La drammaturgia è di Ugo Piscopo. La regia è di Renato Carpentieri.
ore 18,00 presso l’Aula dei Professori “LA SALA DELLE PREFERENZE E DEI RIFIUTI” un omaggio al romanzo di Hermann Melville.
La drammaturgia è di Linda Dalisi e la regia di Lello Serao. In scena Antonio Conforti, Ciro D’Errico, Antonio Franco, Daniele Russo e Alessia Sirano.
ore 18,00 presso l’Aula di Decorazione “LA SALA DELLA VITA OFFESA” diretta e interpretata da Renato Carpentieri insieme a Stefano Jotti, Paolo Cresta e Valeria Luchetti.
La drammaturgia è stata scritta a quattro mani da Amedeo Messina e dallo stesso Carpentieri.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Il cuore della magistratura a Napoli

Next Article

Roma3 ricordala tragedia di Bhopal

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".