Premio di laurea da 3.300 euro per una tesi scinetifico-economica

La Fondazione Manlio Resta Onlus apre le candidature al premio di laurea di 3.300 euro per gli studenti che abbiano redatto una tesi di laurea in ambito scentifico economico.
Il progetto prende vita su iniziativa della famiglia, con l’intento di promuovere la divulgazione del pensiero economico del Prof. Manlio Resta, oltre che per formare studiosi nelle scienze economiche e sociali.
Per candidarsi è necessessari presentare una tesi specialistica a ciclo unitario o magistrale, con voto di 110 o 110 e lode, o discussa in una Università degli studi italiana a partire dall’Anno Accademico 2015/2016 e, comunque, entro il 29 luglio 2018. La tesi dovrà esere scritta in italiano o in inglese, riguardante argomenti riferiti all’ambito delle Scienze economiche.
Ogni partecipante dovrà inoltrare la richiesta di attivazione della propria cartella, in cui ci sarà il modulo di domanda di partecipazione ed un questionario da compilare.
Tra la documentazione necessaria, i candidati dovranno inoltre preparare in formato .pdf la scansione del modulo di domanda partecipazione sottoscritto e firmato, tesi di laurea originale, sintesi della tesi, lettera di presentazione del Relatore recante firma autografa

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Educatore in Germania. Previsti benefits e corso di tedesco

Next Article

La rassegna stampa di mercoledì 25 luglio

Related Posts
Leggi di più

Un lavoro da 1.250 euro al mese? I neolaureati dicono no

I dati del 26esimo rapporto di Almalaurea fotografano un cambiamento di esigenze da parte di chi si affaccia, dopo l'università, sul mercato del lavoro: non si è più disposti ad accettare stipendi non ritenuti consoni al titolo di studio ottenuto.