Posti in agenzia immobiliare, a Roma

Roma Centro s.r.l. è un’agenzia immobiliare dinamica e giovane, che opera principalmente nella zona di Roma.
Il gruppo di lavoro si avvale, oltre all’opera di vari collaboratori interni, di una serie di professionisti esterni che garantiscono ai clienti un servizio completo ed altamente professionale, quali uno studio legale con consulenza in sede, due studi notarili, uno studio tecnico, un settore mutui, imprese di ristrutturazione e manutenzione impianti.
L’agenzia ricerca 5 agenti immobiliari qualificati o da avviare all’attività. Le sedi interessate sono quelle di Trinità dei Monti e Talenti. Il contratto offerto è a tempo determinato.
Gli interessati possono inviare il curriculum all’indirizzo [email protected]

Total
0
Shares
2 comments
  1. Certo però che è un momento difficile per gli agenti immobiliari, soprattutto per il calo generalizzato delle compravendite. Comunque presto ci sarà di nuovo molto lavoro, anche grazie agli interventi statali. Pensateci davvero…

Lascia un commento
Previous Article

Make it Work: dove e come cercare lavoro

Next Article

Consumo sostenibile, il premio alla tesi migliore

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.