Posizioni senior aperte alla Mondadori

Posizioni aperte presso la Mondadori: Web project leader e responsabile Business intelligence and customer segmentation.

La casa editrice Arnoldo Mondadori Editore S.p.A al momento è alla ricerca dei seguenti profili professionali:
1) Web project leader
Il candidato assicurerà il corretto delivery dei progetti relativi ai siti internet di riferimento. Si occuperà di gestire e coordinare la realizzazione di un progetto web, dall’idea, alla messa on line, seguendone poi la fase di manutenzione e sviluppo. Si interfaccerà con le diverse figure professionali coinvolti nel progetto: i creativi, gli sviluppatori, i sistemisti, rete commerciale, oltre che sistemi IT e con il responsabile di Business.
Il candidato dovrà definire un progetto in termini di costo (infrastrutture, persone, contenuto e manutenzione), di tempo (di realizzazione e consegna prevista) e di qualità.
Requisiti:Laurea in Comunicazione, Marketing, informatica – preferibile con Master; Ottima conoscenza SEM-SEO-Web Marketing; Ottima conoscenza della lingua inglese;  si richiedono 5-8 anni di esperienza
2) Business intelligence and customer segmentation
All’interno della divisione Digital del Gruppo, nell’area CRM (Customer Relationship management) si un Responsabile di business intelligence e customer segmentation. Il candidato deve possedere le seguenti competenze: tecniche di segmentazione parametriche e non parametriche; conoscenza dei principali software di segmentazione sia per i dati “tradizionali” che per i dati social; analisi dati orientata alla definizione del profilo del cliente; upselling and cross selling. Inoltre, si richiede ottima propensione relazionale, energia, proattività
Sarà preferibile la provienienza dai settori: SaS institute o analoghe aziende; grande distribuzione, beni di largo consumo; eCommerce multimarca; telecomunicazioni
Il candidato deve aver maturato almeno 5 anni di esperienza.
Per ulteriori dettagli e l’invio delle candidature, si invita a visitare il sito della Mondadori/Lavora con noi

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Pioggia di tirocini al Senato

Next Article

Assistant Sales alla Mondadori Pubblicità

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.