Politecnico di Milano, nuove opportunità per ricercatori stranieri

Parte il programma International Fellowship del Politecnico di Milano con 11 posizioni per ricercatori post-doc aperte. Il programma mira ad attrarre giovani ricercatori brillanti e altamente motivati per un periodo di due anni (2013-2014).

Parte il programma International Fellowship del Politecnico di Milano con 11 posizioni per ricercatori post-doc aperte. Il programma mira ad attrarre giovani ricercatori brillanti e altamente motivati per un periodo di due anni (2013-2014). La borsa sarà del valore di 35,000 € l’anno con la possibilità di alloggio con lo sconto del 50% nelle residenze del Politecnico di Milano.

Le materie e il numero minimo e massimo di posizioni aperte: Matematica, Fisica, Informatica (1-3); Ingegneria civile e Architettura, Scienze naturali, Scienze sociali e umanistiche (2-5); Ingegneria industriale e ICT, Chimica, Biologia, Medicina (3-7). La scadenza per la presentazione della domanda è il 16 luglio 2012 e il bando si rivolge a stranieri o a chi abbia ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca all’estero, da non più di 6 anni. Per ulteriori informazioni clicca qui

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Sabato 19 maggio 2012, la Sapienza apre 11 musei nella Città universitaria

Next Article

A Monte S.Angelo si discute di riforma del lavoro

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).
Leggi di più

Ingegneria industriale, Medicina e Farmacia: ecco la lauree che fanno guadagnare di più. Male Psicologia e Scienze della formazione

Secondo il 24esimo rapporto di AlmaLaurea ci sono sostanziali differenze nel livello degli stipendi tra laureati: soprattutto per chi ha scelto un percorso di studio in ambito ITC e nuove tecnologie la retribuzione sfiora i 1900 euro al mese mentre i laureati in ambito umanistico guadagnano in media 500 euro in meno.