Poligamo in Arabia Saudita sposa studentessa,insegnante e preside.

In Arabia Saudita, la poligamia e’ molto diffusa, ma la stranezza di questa vicenda l’ha fatta balzare sulle prime pagine della stampa saudita e araba. Un uomo sposa una studentessa, la sua insegnante e la sua preside.

Non solo la scuola in cui studiano o lavorano accomuna la vita di una studentessa di liceo, della sua insegnante e della sua preside. Le tre donne della provincia di Jazan, nel sud dell’Arabia Saudita, condividono anche lo stesso marito.

Come riporta il sito locale Okaz, l’uomo, un cinquantenne di cui non si fa il nome, sembra avere una vera e propria ossessione per la scuola, visto che oltre alle tre mogli che condividono lo stesso istituto ne ha una quarta che lavora come supervisore scolastico e si occupa del monitoraggio di vari istituti, tra i quali quello delle altre tre mogli.

La situazione non sembra sconvolgere la moglie insegnante, che alla stampa locale ha dichiarato di interagire serenamente con le altre consorti del marito e di “non avere nei loro confronti un comportamento differente” da quello che riserva alle altre sue studentesse e superiori.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La Commissione Europea ripensa all'istruzione

Next Article

Bernocchi agli studenti: "Lo sciopero del 24 sarà solo nostro"

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".