Per un mondo iNRoSA

La violenza alle donne e ai minori rappresenta un’emergenza sociale. Ogni giorno milioni di donne e bambini nel mondo subiscono ogni sorta di soprusi: violenza psicologica, fisica e sessuale, in ogni campo o settore di vita”.
Con queste parole l’associazione “iNRoSA Napoli” si batte per la tutela delle donne e i bambini, grazie anche allo sportello antiabuso “Centro ascolto”.
Oggi, 21 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 19.30, l’associazione terrà un convegno presso la Sala Carducci dell’Hotel Palazzo Alabardieri di Napoli. La giornata sarà divisa in due sessioni di lavoro, gli ospiti presenti tratteranno tematiche quali “Il trauma dell’abuso: indagine sulla natura e sugli interventi a tutela dell’abusato”, “Violenza sulle donne: cosa possono ancora fare le istituzioni?” o ancora “La tutela dei c.d. soggetti deboli. Il delitto di atti persecutori (stalking)”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Premio Antonio D'Atri per tesi sul controllo di gestione

Next Article

“Local for global”

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.