Pasqua: “Importante coinvolgere i bimbi nelle tradizioni”

Schermata 2013-03-25 a 13.33.57

“E’ molto importante coinvolgere i bambini nelle tradizioni. In una societa’ globalizzata, dove vengono abbattute tutte le barriere, e’ di grande importanza congiungersi durante le feste comandate”. A parlare dell’importanza di coivolgere i bimbi nelle tradizioni tipiche delle festivita’ pasquali, e’ Massimo Di Giannantonio , docente di Psichiatria all’universita’ D’Annunzio di Chieti. “Riunirsi in famiglia e vivere le tradizioni della Pasqua e del Natale – spiega l’esperto all’Adnkronos Salute – fa in modo che non venga perduto un importante patrimonio di storie e cultura, che e’ fondamentale per definire l’identita’ ma anche per affronatre il futuro con la saggezza accumulata nel passato. La tradizione – conclude Di Giannantonio – diventa cosi’ patrimonio attivo, vivente”

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

100mila euro per un preservativo sicuro

Next Article

Borse di studio per tirocini all’estero per un professionista

Related Posts
Leggi di più

Si laurea in autogrill pur di andare allo stadio a vedere una partita di Coppa Italia

Massimo Vitti, tifosissimo del Bari, non ha voluto rinunciare alla trasferta di Parma nonostante fosse già in programma la sua proclamazione a dottore in Economia Aziendale. Si è fermato in una stazione di servizio per collegarsi con l'università in videochiamata: alla fine il voto di laurea è stato di 82 su 110 mentre il Bari ha perso ed è stato eliminato dal torneo.