Opportunità di lavoro per diplomati al Parlamento europeo: stipendio da 2.345 euro al mese

Nuove opportunità di lavoro al Parlamento Europeo per giovani diplomati: l’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) ha aperto un bando di concorso generale per esami e titoli al fine di costituire un elenco di riserva di 30 candidati idonei dal quale il Parlamento europeo attingerà per l’assunzione di nuovi funzionari uscieri parlamentari.
I candidati potranno essere assunti per svolgere mansioni analoghe anche dalla Corte di giustizia dell’Unione europea a Lussemburgo. Il ruolo è destinato ad assistere i membri del Parlamento europeo e gli altri dignitari durante sessioni plenarie, riunioni ed eventi. Ciò include, tra l’altro, la preparazione e la sorveglianza delle sale di riunione, l’accompagnamento dei partecipanti agli eventi o dei visitatori e la gestione dei compiti protocollari.
 
Per partecipare al bando è richiesto: il diploma di studi superiori oppure un livello di studi secondari attestato da un diploma che dia accesso all’istruzione superiore, seguito da un’esperienza professionale di almeno 3 anni oppure una formazione professionale (di livello equivalente agli studi superiori), seguita da un’esperienza professionale di almeno 3 anni o, infine, un’ esperienza professionale di almeno 8 anni.
Ulteriori requisiti indispensabili per entrare in graduatoria sono la cittadinanza di uno dei Paesi della UE e la conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’UE (livello C1); avere una conoscenza soddisfacente di inglese, francese o tedesco (livello B2); e una conoscenza di base di un’altra lingua ufficiale dell’Unione europea (livello A2).
Le sedi dei lavori dei futuri uscieri europei saranno tre: Bruxelles, Lussemburgo o Strasburgo. Tali mansioni richiedono orari di lavoro flessibili; sono inoltre previste regolari trasferte nei tre luoghi di lavoro abituali dell’istituzione (Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo) e altrove. Ai selezionati verrà corrisposto uno stipendio mensile di 2.345 euro. Nel contratto europeo è compresa la copertura sanitaria e assistenza ai fini di spostamenti e formazione.
La scadenza per partecipare a quest’occasione è fissata al 27 maggio 2015 entro le ore 12.00. Tutte le informazioni e il bando completo le potete trovare sul sito  Europa.eu.

Total
0
Shares
1 comment
Lascia un commento
Previous Article

Opportunità per studenti e laureati: tirocini a New York con Unicef

Next Article

Scuole di specializzazione in Medicina: in arrivo il nuovo Regolamento

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.