Olimpiadi di italiano 2016, trionfa Valentina, studentessa di un liceo classico ad Avellino

Si chiama Valentina Bevilacqua e frequenta la classe III del liceo Classico Coletta di Avellino: si è imposta sugli 84 super studenti finalisti dell’edizione 2016 delle Olimpiadi di Italiano che ha visto gareggiare, nelle fasi iniziali, oltre 43 mila ragazzi e ragazze da tutta Italia e anche dall’estero.
I premi, consegnati sabato 19 marzo, presso la Scuola Ufficiali Carabinieri, a Roma, i premi per le Olimpiadi di Italiano sono andati ai 12 studenti che hanno dimostrato la migliore capacità di scrittura, di sintesi, di comprensione del testo e una conoscenza approfondita della struttura del nostro idioma.
Ai partecipanti i complimenti del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini: “Voglio complimentarmi con i vincitori per questo importante risultato. Ma i miei complimenti vanno a tutti i ragazzi che si sono sfidati sulla nostra lingua. Questi ragazzi sono dei campioncini. Nelle loro mani il testimone dell’importanza e del valore della lingua italiana come segno di identità, competenza e partecipazione”.
Emozionata e piena di ambizioni, Valentina, la vincitrice, si racconta ai giornali: “Vivo ad Avellino con la mia famiglia e frequento l’ultimo anno del liceo classico. Quando ho dovuto scegliere la scuola, sono stata a lungo indecisa (mi capita spesso di esserlo!) perché mi interessa sia il campo umanistico che quello scientifico; per lo stesso motivo dopo cinque anni, mentre i miei compagni già si preparano per i vari test, io non ho ancora deciso a quale facoltà iscrivermi -questo mi preoccupa un po’- e cerco di capire quale sia la mia vera passione. Per ora, gli argomenti che mi appassionano o incurisiscono sono tanti, forse troppi e troppo diversi, come l’archeologia, l’astrofisica, la filosofia o l’ingegneria biomedica, e vorrei approfondirli tutti, per questo ho paura che scegliendone uno trascurerei gli altri”.
“Scrivo con piacere – continua Valentina – anche se preferisco non farlo in un tempo e in uno spazio prestabiliti. Purtroppo negli ultimi anni gran parte di ciò che ho scritto sono stati compiti in classe e analisi del testo, ma a volte, quando riesco a trovare il tempo, scrivo soprattutto per sfogarmi o per mettere ordine nei miei pensieri”.
La finale si è svolta presso il Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II, a Roma. Alla prova hanno partecipato 84 studenti provenienti da tutta Italia e dalle scuole e sezioni italiane all’estero (4 gli alunni selezionati). Gli studenti iscritti a tutte le tre fasi di selezione (di istituto, regionale e nazionale) sono stati  43.244 (24.920 gli studenti in gara nel 2015).
Ecco tutti i nomi dei vincitori:
Sezione Senior Italia

  1. Valentina BEVILACQUA – IIIF Liceo Classico “P. Colletta”, Avellino
  2. Gemma GIANGARÉ – IIIC Liceo Classico “L. Costa”, La Spezia
  3. Cristofer VILLANI – IVB Liceo Classico “M. Pagano”, Campobasso

 Sezione Senior Italia – Istituti Tecnici

  1. Sara ANGELICO – IV ACM “A. Malignani”, Cervignano del Friuli (Sede associata ISIS della Bassa Friulana)

 Sezione Senior Italia – Istituti Professionali

  1. Gaia VETTORI – IIIBTSS “L. Einaudi”, Pistoia

Sezione Senior Estero

  1. Kristi NIKA – II Scuola Italiana di Atene

 Sezione Junior Italia

  1. Sara PERSELLO – IE Liceo Scientifico “G. Marinelli”, Udine
  2. Aurora LEGITTIMO – IIB Liceo Scientifico Linguistico “Giulio Cesare Vanini”, Casarano (LE)
  3. Alessandro CARRARA – IID Liceo Scientifico Statale “A. Tosi”, Varese

Sezione Junior Italia – Istituti Tecnici

  1. Carmen TOMAIUOLO – IIH “Blaise Pascal”, Reggio nell’Emilia

 Sezione Junior Italia – Istituti Professionali

  1. Giovanni DI SANTO – IIO IPSIA di Amantea, Cosenza

 Sezione Junior Estero

  1. Julia Victoria RODRIGUEZ SUAREZ – IC Scuola Statale Italiana di Madrid
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

IKEA assume: 1.000 posti in Italia

Next Article

La rassegna stampa di lunedì 21 marzo

Related Posts
Leggi di più

Pisa, manganellate agli studenti alla manifestazione per Gaza

Scontri questa mattina nel centro della città toscana durante il corteo in favore della Palestina. Le forze dell'ordine hanno caricato i ragazzi che cercavano di entrare in piazza dei Cavalieri. "Sconcerto" da parte dell'Università.
Leggi di più

Elezioni Europee, ok al voto per gli studenti fuorisede

Via libera in Commissione Affari costituzionali alla proposta di far votare alle prossime elezioni in programma per l'8 e il 9 giugno chi studia in un Comune diverso da quello di residenza. Bisognerà però fare un'apposita richiesta 35 giorni prima.