Nevada, vietato mandare sms mentre si cammina

Schermata 2013-03-06 a 16.56.24

Vietato scrivere messaggini sul cellulare mentre si cammina. E’ quanto prevede una proposta di legge presentata da un deputato democratico, Harvey Munford, del parlamento dello stato del Nevada. Secondo il testo, sia che uno si trovi in una stradina di campagna, sia in una arteria affollata di citta’, la Polizia locale puo’ imporre il divieto.

Gli agenti sono tenuti a dare una sorta di avvertimento. Ma se uno viene beccato a ‘messaggiare’ per la terza volta rischia una multa salata di 250 dollari. Ovviamente la proposta di Munford prevede alcune eccezioni: e’ permesso mandare sms se si tratta di comunicazioni urgenti di carattere medico, o se si segnalano crimini.

”Per tutti gli altri casi – spiega Munford al Los Angeles Times – serve un po’ di buon senso da parte di tutti”. Munford racconta di essere stato spinto a avanzare questa proposta vedendo cosa accade all’uscita delle scuole: ”I ragazzi a cui e’ stato vietato di usare il cellulare per diverse ore, si immergono immediatamente sui loro telefonini per mandarsi messaggi. Ma spesso lo fanno mentre attraversano la strada. E questo mette a rischio la loro vita. E’ una piaga a cui bisogna porre la parola fine”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Città della scienza: la Sun raccoglie fondi

Next Article

Dare dello iettatore a qualcuno è reato

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".