Napoli, energy managers a lezione

energia_pulita.jpgInizia lunedì 26 ottobre il corso per “Energy Managers”organizzato per il quarto anno dall’ Enea (Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente), l’ Anea (Agenzia napoletana energia e ambiente) e la Fire (Federazione italiana per l’uso razionale dell’energia).

L’energy manager è una figura professionale responsabile della conservazione e dell’uso razionale dell’energia che la legge 10/91 ha reso obbligatoria per enti pubblici e aziende private che operano nei settori industriale, terziario e trasporti.

Il corso, di formazione e di aggiornamento, accoglierà fino a 50 laureati e diplomati con adeguata preparazione tecnico scientifica e si terrà a Napoli presso il Grand hotel Oriente in via Diaz fino al 30 ottobre. Durante i cinque giorni di lezioni, la cui frequenza è obbligatoria, sarà presentata la legislazione energetica e ambientale vigente, saranno illustrate le principali caratteristiche delle utenze termiche ed elettriche e i metodi per una corretta gestione dei consumi energetici.
Nella giornata seminariale docenti universitari e tecnici Enea e Fire mostreranno alcuni studi di fattibilità su alcune tipologie di intervento.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.anea.eu.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Lo shopping dei neuroni

Next Article

Futurismo in mostra al Benincasa

Related Posts
Leggi di più

Film horror in una scuola media: studenti svenuti

È accaduto in una scuola di Cremona durante una supplenza. Proiettata la pellicola "Terrifier" vietata ai minori: gli alunni più sensibili hanno accusato malori e nausea. Lettera di protesta inviata al preside