Nanotecnologie, alla Sapienza arriva Veronesi

Schermata 2013-03-27 a 13.32.30

Mercoledì 3 aprile 2013 alle ore 9.30, presso l’aula magna del palazzo del Rettorato, si terrà il primo appuntamento del ciclo di seminari annuali The future of Science, organizzato da Fondazione Umberto Veronesi, Fondazione Tronchetti Provera e Fondazione Giorgio Cini. Introdurranno i lavori della giornata il rettore Luigi Frati, Umberto Veronesi, presidente di The Future of Science e Chiara Tonelli, segretario generale.

Il coordinatore del Centro per la Nanomedicina dell’IIT della Sapienza Giancarlo Ruocco, del dipartimento di Fisica, interverrà sul tema Nanotecnologie e nuove microspie.

Nel corso dell’ultimo decennio, i progetti di ricerca e sviluppo nell’ambito delle nanoscienze hanno fatto notevoli progressi che consentono di avere una visione più chiara delle loro potenzialità:dalle applicazioni a una vasta gamma di settori industriali, con utili ricadute nel quotidiano, all’impatto di nanomateriali sulla salute, con rilevanti benefici per la società. Il programma della giornata è disponibile consultandohttps://www.uniroma1.it/notizie/la-fondazione-veronesi-le-nanoscienze

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Battiato sollevato dall'incarico

Next Article

L'emicrania è associata ad anomalie celebrali

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".