Morte violenta per il giovane di Oc

Droghe e farmaci per Johnny Lewis, giovane protagonista della tanto acclamata serie Oc, lo hanno condotto ad una scomparsa precoce e violenta che ha lasciato sotto shock, Hollywood ed i suoi giovani fan.

Tra i partecipanti della terza edizione di Oc, motociclista del fantasioso “Sons of Anarchy” e di altre serie americane dedicate al mondo giovanile,  “era un ragazzo che aveva perso la sua strada ” così commenta tristemente Kurt Sutter, il creatore di Sons of Anarchy, la morte improvvisa di Johnny Lewis

Dai primi accertamenti, sembra che Lewis  sia caduto dal tetto della sua casa a Los Feliz, Hollywood, poco dopo il suo rilascio dal carcere per aggressione a mano armata e, pochi mesi, dalla condanna a scontare 291 giorni di carcere con l’accusa di furto con scasso primo grado.

Le circostanze della sua morte sono ancora poco chiare. La polizia sospetta che, dopo una violenta litigata con la sua padrona di casa, Catherine Davis (81 anni) e l’ uccisione di un gatto, l’attore, sotto l’influenza di stupefacenti, abbia ucciso la donna e poi si sia gettato dal tetto di casa.

In un post sul suo blog WhoSay, Sutter scrive: “Non so se la gente lo sappia già, ma Johnny Lewis è morto ieri sera … è stata una tragica fine per un ragazzo di grande talento, che purtroppo aveva perso la sua strada. Vorrei poter dire che sono rimasto scioccato dagli eventi della scorsa notte, ma non è così. Sono profondamente dispiaciuto che una vita innocente  debba gettatarsi via, perseguendo l’autodistruzione. E’ una giornata di lutto, ma al tempo stesso di consapevolezza e di gratitudine. purtroppo, alcuni di noi portano questo messaggio con la morte. ”

Molte le celebrità dello showbiz americano, sotto shock per la violenta scomparsa di Johnny, prima fra tutti, la sua ex fidanzata, la cantante Katy Perry. In un comunicato a Vanity Fair afferma di essere devastata dalla morte di Lewis.

La sua collega Shannon Woodward scrive: “Johnny Lewis, ti amo profondamente ed in modo folle, per sempre. Il mio cuore è rotto in mile pezzi…”

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Vivere fino a 100 anni grazie ad un robot amico

Next Article

Tfa e nuovi criteri di tassazione, si riunisce d'urgenza il CNSU

Related Posts
Leggi di più

Francia, suicida la star dei social MavaChou: travolta dagli insulti dei fan dopo la separazione dal marito

Maëva Frossard, 32 anni, si è tolta la vita lo scorso 22 dicembre. La procura di Epinal vuole capire se il suo gesto può essere stato una diretta conseguenza degli insulti ricevuti sui social network dove lei aveva costrutito un piccolo impero grazie ai video sulla vita di coppia e consigli per l'acquisto con l'ex marito. La situazione poi è precipitata dopo la loro separazione.