Mestieri artigianali: 20 tirocini retribuiti per diventare panettieri e salumieri

mestieri artigianali

Mestieri artigianali – Il progetto Bottega del Mestiere “I sapori del Parco”, promosso dalla Provincia dell’Aquila per dare ai ragazzi una formazione professionale nel settore alimentare. Stage di 6 mesi a 500 euro: per fare domanda bisogna avere meno di 29 anni ed essere disoccupati

 

L’Aquila – Venti tirocini retribuiti per giovani disoccupati che vogliano diventare panettieri e salumieri.

L’iniziativa è promossa nel progetto Bottega del Mestiere “I sapori del Parco”, in coordinamento con Confesercenti Provincia dell’Aquila, e rientra all’interno del programma AMVA – Apprendistato e mestieri a vocazione artigianale, nell’ambito delle attività del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Le borse sono rivolte a ragazzi tra i 18 e i 29 anni, residenti nel territorio dell’Aquilano e di Marsica, che avranno l’opportunità per sei mesi di svolgere un tirocinio retribuito, a 500 euro mensili, in una delle aziende del settore alimentare partner del progetto.

Obiettivo del programma è quello di promuovere il Made in Italy, incentivare la nascita di nuove imprese e soprattutto garantire ai ragazzi una formazione sul campo che permetta loro di inserirsi rapidamente e con profitto nel mondo del lavoro artigianale.

Oltre al limite di età e di residenza costituiscono requisiti per l’accesso al bando: l’essere cittadino di uno stato dell’Unione Europea o di un paese extracomunitario con regolare permesso di soggiorno; l’aver assolto l’obbligo scolastico (aver frequentato una scuola fino a 16 anni); trovarsi nello stato di disoccupazione o inoccupazione.

Per fare domanda bisogna registrarsi al sito di Italia lavoro, l’ente che gestisce il progetto, entro il 16 settembre.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Noam Chomsky nuovo giudice di X Factor": l'ennesima bufala del Web

Next Article

ULTIM'ORA: Università di Parma, test annullati

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.