L’università per chi ha i numeri

Basta avere i numeri giusti, quelli della matematica per immatricolarsi gratis. Torna come ogni anno il consueto appuntamento con le Olimpiadi di Matematica

Basta avere i numeri giusti, quelli della matematica per immatricolarsi gratis. Torna come ogni anno il consueto appuntamento con le Olimpiadi di Matematica, rivolto agli studenti delle scuole medie superiori e organizzato dai dipartimenti di matematica delle università di Roma Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre.
Nate dalla voglia di creare un maggior interesse nei giovani verso le discipline scientifiche, le Olimpiadi rientrano nel progetto “Lauree Scientifiche” che si prefigge di incentivare, aumentare e sostenere le immatricolazioni ai corsi universitari di matematica, fisica e chimica. Nonostante infatti i laureati in queste discipline siano tra i più ricercati dal mercato del lavoro si registra costantemente una flessione media nel numero degli iscritti a questi corsi. Il progetto, voluto da Ministero dell’Istruzione, Confindustria e Università è ritenuto fondamentale anche per mantenere alta la competitività tecnologica dell’Italia.
Le gare. Si inizia giovedì 11 marzo con la gara di matematica a squadre, alla quale parteciperanno team selezionati dai licei e dagli istituti, formati da 9 studenti, 2 del primo biennio e 7 del triennio. Le gare si svolgeranno dalle 15.30 alle 16.30. Al termine della gara ai ragazzi saranno date le soluzioni dei problemi. A seguire nell’aula magna del Rettorato si svolgerà la premiazione. Le squadre che otterranno il miglior punteggio concorreranno alla finale nazionale che si terrà a Cesenatico nel mese di maggio. L’iniziativa proseguirà la settimana prossima con le gare individuali.
Ai due vincitori delle gare individuali la Sapienza offrirà l’immatricolazione gratuita al corso di laurea in Matematica per il prossimo anno, mentre per tutti gli altri ci saranno libri scientifici, giochi e magliette.
Prove presso dipartimento di Matematica, giovedì 11 marzo 2010 ore 15.00. Premiazione presso aula magna del Rettorato – piazzale Aldo Moro 5, Roma

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Servizio Volontario Europeo in Germania

Next Article

Ingegneri con P&G

Related Posts
Leggi di più

Un fondo per le iniziative degli atenei sulla legalità: “I giovani non sanno chi erano Falcone e Borsellino”

Presentato al Senato il fondo di 1 milione di euro a disposizione delle università italiane per diffondere le cultura delle legalità con seminari ed incontri. La ministra Maria Cristina Messa: "In questo modo rendiamo organiche iniziative che fino ad oggi erano state solo sporadiche e lasciate alla volontà di ogni singolo ateneo".