L’ingegnere che plasma le nanotecnologie

nanotecnologie

 

A La Sapienza c’è un centro di ricerca d’eccellenza, dove macchinari e risorse umane vengono spese nel migliore dei modi. Dallo sviluppo delle nanotecnologie alle ricerche per ottimizzare le batterie al litio: ecco uno centri in cui le risorse pubbliche trovano il loro migliore utilizzo.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2013/11/20SIK3088.PDF

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Venezia, Ca' Foscari all'asta

Next Article

Studente americano imbratta i marmi del Duomo di Firenze: denunciato

Related Posts
Leggi di più

Mai avvolgerla nella plastica o tenerla in tasca: ecco i consigli degli esperti per l’utilizzo della Ffp2: “Se non riceve umidità può durare fino a 40 ore”

Obbligatoria per viaggiare sui mezzi di trasporto e necessaria anche per seguire le lezioni in classe o andare al cinema: la mascherina Ffp2 è uno strumento con il quale stiamo familiarizzando sempre di più in queste settimane. Conservarla correttamente è indispensabile per poterla utilizzare per più di un giorno. "Mai indossarla sopra a una chirurgica".