Libri di testo, il MIUR stanzia 103 milioni di euro per gli alunni meno abbienti

libri-testo-usati

Libri di testo, il MIUR stanzia 103 milioni di euro per gli alunni meno abbienti. Ecco la nota ufficiale del ministero dell’Istruzione, che ha deciso di mettere a regime più di 100 milioni di euro contro il caro libri.

“Ai sensi e per gli effetti di quanto indicato nelle premesse, che si intendono integralmente richiamate nel presente dispositivo, la ripartizione tra le Regioni , per l’anno scolastico 2014/2015, della somma complessiva di € 103.000.000, prevista dalle disposizioni richiamate in epigrafe, ai fini della fornitura dei libri di testo in favore degli alunni meno abbienti delle scuole dell’obbligo e secondarie superiori, per il corrente esercizio finanziario 2014, è definita secondo le unite tabelle A ed A/1, che costituiscono parte integrante del presente decreto”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Perugia, ecco l'auto da corsa ufficiale dell'Ateneo: "Sogniamo il debutto su una pista di Formula 1"

Next Article

Funzionerà la scuola 2.0? Il governo e la rivoluzione estiva

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".