Le Ali dell’Identità: concorso di idee per grafici, illustratori e artisti

Il Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca (Sicilia), presenta il concorso di idee “le ali dell’identità” volto all’ideazione di un’opera d’arte raffigurante la figura mitologica di Dedalo

Il Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca (Sicilia), presenta il concorso di idee “le ali dell’identità” volto all’ideazione di un’opera d’arte raffigurante la figura mitologica di Dedalo. Il concorso è rivolto a grafici, illustratori e creativi, e mette in palio un premio da 4mila euro.

Per partecipare c’è tempo fino al 15 Dicembre 2020, ecco il bando e tutte le informazioni utili.

CONCORSO LE ALI DELL’ IDENTITA’

La Cooperativa di Comunità “Identità e Bellezza”, in qualità di soggetto gestore del Museo
Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca, indice il concorso “Le ali dell’Identità”, che prevede la progettazione e realizzazione di un’opera scultorea o installazione in cui sia rappresentato il mito di Dedalo, scelto per il suo legame con il Comune di Sciacca. 

I partecipanti al concorso dovranno inoltre ideare e progettare un logo, ai fini della comunicazione dell’evento.

DESTINATARI

Il concorso ‘Le ali dell’identità’ è aperto a grafici, illustratori e artisti, maggiorenni e senza limitazione alcuna.

Ogni partecipante potrà presentare un solo elaborato/progetto proposta di opera e relativo
logo per la comunicazione dell’evento, e sarà possibile partecipare con progetti individuali o in gruppo.

CARATTERISTICHE DELLE OPERE

Per partecipare al concorso Le ali dell’identità è richiesta la presentazione di opere originali, che rispettino le caratteristiche di seguito riassunte:

INSTALLAZIONE O SCULTURA RAPPRESENTANTE DEDALO

– essere progettata in piena libertà stilistica e con qualsiasi materiale;
– essere idonea all’esposizione sia in ambienti esterni che interni con eventuale
supporto/sostegno;
– essere trasportabile e quindi di altezza minima 50 cm e non superiore i 200 cm e non
superare gli 80 kg di peso;
– avere come base rappresentativa Dedalo con le ali spiegate.

LOGO PER LA COMUNICAZIONE DELL’EVENTO

– i colori dovranno essere realizzati in quadricromia (riprendendo i colori del logo attuale) e
in bianco e nero;
– essere adatto o adattabile a qualunque media utilizzato;
– adattabile a diverse dimensioni, ingrandibile o riducibile, mantenendo sempre la sua
efficacia su diverse dimensioni, superfici e usi, sia nella riproduzione a colori che in bianco e
nero;
– essere riproducibile mantenendo la sua efficacia in qualsiasi dimensione, formato e
tipologia di stampa;
– dovrà contenere le parole “Museo Diffuso dei 5 Sensi”
– in nessun caso dovrà riportare il nome dell’autore
– deve rappresentare Dedalo con le ali spiegate
– deve richiamare e includere, in qualche forma, l’attuale logo del MD5S e i suoi colori.

Inoltre, sia l’opera artistica che il logo, dovranno essere inediti e sviluppati espressamente per il concorso, senza violare diritti di terzi e copyright.

SELEZIONE

I partecipanti al concorso saranno selezionati da una giuria composta da 7 componenti esperti d’arte, che proclameranno il vincitore entro il 15 Gennaio 2021.

PREMIO

Al vincitore del concorso sarà corrisposta la somma di € 4.000, quale premio per il miglior lavoro presentato. L’importo dovrà essere utilizzato per coprire i costi che si sosterranno per realizzare l’opera, che dovrà essere terminata entro il 15 Marzo 2021.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Stage Banca Mondiale: lavoro negli Stati Uniti

Next Article

Covid: il governo blinda il Natale. Conte: "Scuola riaprirà il 7 ma azioni decise a livello provinciale"

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).