Lavorare nel parco acquatico

Hydromania, il parco acquatico alle porte di Roma offre lavoro. Ampio ventaglio di possibilità “divertendosi”.

Hydromania, il parco acquatico alle porte di Roma offre lavoro: sono più di 50, infatti, le possibilità di trovare un impiego presso il parco divertimenti. La società incaricata delle selezioni, Elcamania, è alle ricerca di decine di figure in diversi settori.
Nel dettaglio, le ricerche sono attive per i profili di assistenti ai bagnanti, assistenti alla clientela, animatori di miniclub o animatori per adulti, addetti alle pulizie o al parcheggio.
Si passa, poi, alle figure classiche dell’ area della ristorazione come baristi e gastronomi e ai cassieri. I requisiti comuni? Sono innanzitutto un’età non superiore ai 30 anni (che può salire per quanto riguarda gli addetti alle pulizie) e un’esperienza professionale maturata nel ruolo per il quale ci si sta candidando.
È necessario, inoltre, garantire la propria disponibilità all’impiego per il periodo di apertura del parco che va dal 29 maggio al prossimo 5 settembre. Meglio, poi, se i candidati sono auto o motomuniti.
Gli interessati possono inviare la propria candidatura in due modi. Inviando il proprio curriculum all’indirizzo di posta elettronica [email protected] o collegandosi al sito internet www.elcamania.it alla pagina “reclutamento”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Progetto Angkor

Next Article

Turisti per caso studenti per scelta

Related Posts
Leggi di più

Un lavoro da 1.250 euro al mese? I neolaureati dicono no

I dati del 26esimo rapporto di Almalaurea fotografano un cambiamento di esigenze da parte di chi si affaccia, dopo l'università, sul mercato del lavoro: non si è più disposti ad accettare stipendi non ritenuti consoni al titolo di studio ottenuto.