La rassegna stampa di giovedì 07 aprile

Scuola, Università e Ricerca: ecco gli articoli selezionati questa mattina dalla redazione del Corriere dell’Università.
Corriere della Sera – cervelli all’estero (ma non in fuga) – Il 60% dei giovani italiani pronto ad emigrare momentaneamente per l’estate. L’obiettivo è quello di fare esperienza fuori dei confini nazionali per poi tornare arricchiti da competenze innovative spendibili per la creazione di nuove iniziative in Italia.
Corriere della Sera – Droga a scuola, il confronto – Si accende il dibattito intorno agli studenti del liceo di Virgilio che hanno manifestato contro le forze dell’ordine “colpevoli”, a loro giudizio, di aver fatto irruzione nell’istituto alla ricerca di spacciatori. Intanto la preside del liceo romano denuncia un vero e proprio “stato d’assedio” da parte dei ragazzi.
La Repubblica – Statale, cresce lo stipendio dei dottorandi: 200 euro in più al mese – Accolta la richiesta avanzata dai dottorandi e dai loro rappresentanti per innalzare l’importo dell’assegno mensile percepito: una decisione che potrebbe aprire nuovi contenziosi nelle Università dove lo stipendio dei dottorandi continua ad essere notevolmente inferiore alla media europea.
La Stampa – Come cercare lavoro? Trovalo in 5 mosse – L’approfondimento del quotidiano torinese dedicato ai giovani in cerca di lavoro: dal centro per l’impiego fino ai siti internet: 5 stratagemmi per ottimizzare le proprie ricerche e trovare subito un impiego.
Corriere della Sera – Il fisico visionario che vuole completare la Teoria del tutto – L’intervista a Michio Kaku, il fisico più famoso degli Stati Uniti: “Il futuro appartiene ai giovani scienziati visionari”.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

6 Atenei italiani tra le migliori 100 università "giovani" al mondo: la Sant'Anna di Pisa nella top 10

Next Article

Da Chernobyl a Shakespeare passando per Fermi e la Apple: gli anniversari del 2016 analizzati dal Cnr

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.