Indesit, posti tra innovazione e marketing

Schermata 2013-02-15 a 10.48.48

 

 

Son ben 5 le opportunità di Trainees e Interniship aziendali rivolti a laureati in ingegneria, economica o affini

Se siete alla ricerca di uno stage date un’occhiata alle nuove occasioni pubblicate dalla Indesit Company. La famosa azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici ha pubblicato tre nuove selezioni nell’area Marketing e due nel settore Innovation & Development.

Gli annunci di Product Marketing Trainee e Internship Business mettono in palio ingressi all’interno delle Divisioni Home Care e Food Treatment. Si cercano brillanti laureati o laureandi (magistrale) preferibilmente in economia, con conoscenza fluente della lingua inglese e del pacchetto office.

Spazio a chi abbia appena conseguito una specialistica in materie economiche o statistiche per il Business Development Trainees, sempre nel dipartimento marketing.

Le posizioni da Internship Engineering e Electronic Designer sono invece destinate a neolaureati magistrali in ingegneria elettronica/meccatronica. Queste ricerche sono aperte sia per stage che per inserimenti con contratto qualora si abbiano già esperienze nel settore.

Il nuovo personale sarà impiegato nelle sedi italiane. Anche i tirocini saranno contraddistinti da un rimborso spese.

Gli annunci li potete trovare da qui:

www.indesitcompany.com/inst/join_in_lumesse/index_it.html

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La politica si fa per strada. Grillo rifiuta l'intervista a Sky

Next Article

Russia, gli scienziati ritrovano 50 frammenti di meteorite

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.