Il sesso è più appagante nelle coppie all’antica

Desiderate una vita sessuale appagante? Rispettate gli antichi ruoli di maschio e femmina. A suggerirlo è uno studio condotto all’università di Washington secondo cui il sesso migliora se lui in casa si dedica ai classici lavoretti di riparazione e lei cucina, fa le pulizie.

sesso coppia

Desiderate una vita sessuale appagante? Rispettate gli antichi ruoli di maschio e femmina. A suggerirlo è uno studio condotto all’università di Washington secondo cui il sesso migliora se lui in casa si dedica ai classici lavoretti di riparazione e lei cucina, fa le pulizie.

L’indagine è stata condotta su un campione di 4500 coppie sposate sulla quarantina intervistate negli anni 90. Le interviste hanno mostrato che una divisione più tradizionale dei ruoli favorisce la soddisfazione reciproca aumentando addirittura desiderio e frequenza dei rapporti.

In media la coppia ha fatto sesso circa 5 volte nel mese precedente l’indagine e 1,6 volte in più nelle coppie con suddivisione dei ruoli.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Whatsapp sarà a pagamento

Next Article

Land art nel concorso fotografico del Ministero

Related Posts
Leggi di più

Giro di vite sui baby influencer: certificazione per accedere ai social e stop alla gestione dei profitti da parte dei genitori

Il Tavolo tecnico sulla tutela dei diritti dei minori nel contesto dei social network sta preparando un documento da presentare alla ministra Cartabia per cercare di dotare di nuove regole la "giungla" che riguarda i minori in rete. L'esempio da seguire è quello della Francia che ha approvato da poco tempo una legge ad hoc.
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".