Il ministro Carrozza incontra i dottorandi: “Massimo impegno per i giovani ricercatori”

Carrozza

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza ha incontrato ieri nella sede del Miur una delegazione dell’Associazione dottorandi e dottori di ricerca italiani (Adi). Al centro dell’incontro i temi legati al dottorato di ricerca e al Post-Doc.

Ho ascoltato con interesse le proposte dell’Adi e le loro richieste di maggior tutela dei giovani ricercatori, dei dottorandi con e senza borsa di studio – sottolinea il Ministro.

Sono temi all’ordine del giorno dell’attività del Miur, che sono stati affrontati anche nelle linee programmatiche presentate alle Commissioni Istruzione di Camera e Senato. Ritengo il reclutamento dei giovani ricercatori una priorità strategica, per la quale ho garantito alla delegazione dell’Adi il nostro massimo impegno”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Incendio al Socrate, i responsabili: "Siamo pentiti e pronti a pagare"

Next Article

Aids, la cura definitiva c'è

Related Posts
Leggi di più

Intervista alla senatrice Elena Cattaneo: “Denunciare ogni condotta che tradisce l’etica e la dignità accademica”

"Mi rendo conto che può non essere facile, ma finché non scatterà in ognuno di noi la molla per contribuire al cambiamento, ne usciremo tutti sconfitti, compreso chi penserà di averla fatta franca, di aver vinto", afferma la senatrice e prof.ssa ordinaria di Farmacologia all'Università degli Studi di Milano, che racconta un suo episodio personale