Ikea, perché l’immagine conta

Verrà attivato uno stage presso il Reparto Comunicazione e Arredamento: La sede sarà Chieti-Pescara

Se siete appassionati di arte e arredamento potreste essere nel mirino di Ikea. La celebre azienda svedese è infatti alla ricerca di un tirocinante che entri a far parte del team di Com&In per creare soluzioni di buon design, funzionali, accessibili e sostenibili, adatte al mercato locale.

Verrà inserito nella sede di S.Giovanni Teatino, a Chieti-Pescara, un neolaureato che disponga di una formazione superiore in arte/visual merchandising/interior design. Oltre alla passione per l’arredamento si richiedono un’esperienza di lavoro con AutoCAD, abilità informatiche e la conoscenza della lingua inglese.

Ci si può candidare entro il 12 gennaio. Per visualizzare l’annuncio selezionate Italia e lanciate la ricerca dal seguente indirizzo di riferimento:

https://www.ikea.com/ms/it_IT/the_ikea_story/jobs_at_ikea/index.html

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Aborto per tutte le donne incinte di bambini down. E' shock in Inghilterra per la proposta del politico Clarke

Next Article

Strage in una università americana, il killer non sarà processato

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.