I single? Sempre più felici

single-e-felice

La vita dei single è nettamente migliorata nel corso degli anni. A rivelarlo, una recente ricerca condotta dallo staff di Speed Vacanze, tour operator specializzato nell’organizzazione di viaggi di gruppo per single, che ha indagato su quali fossero state le migliorie ideate per gli spiriti liberi nell’ultimo periodo.

Secondo Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze “Sono finiti i tempi in cui i single erano visti come una nicchia non tenuta in considerazione dalle aziende. Da qualche anno, infatti, gli addetti ai lavori si sono accorti che gli spiriti liberi rappresentano una fetta di mercato considerevole e per questo hanno ideato dei prodotti e servizi in grado di  soddisfare i loro bisogni, manifesti o inespressi.”

Esistono svariati servizi e strutture orientati all’universo single. In primis, appositi tour operator che organizzano viaggi di gruppo e crociere per single. “Sono tantissime le persone che hanno rinunciato a viaggiare in passato perché gli amici non avevano le ferie nel loro stesso periodo o perché stanchi di trovarsi circondati da sole coppie – commenta Gambardella – Oggi, invece, partire da soli non è più un problema: ci si ritrova a condividere l’esperienza del viaggio con un gruppo di persone all’inizio sconosciute, ma con le quali potrebbero nascere delle belle amicizie da coltivare anche dopo la fine della vacanza.”

Sono nate, inoltre, numerose agenzie specializzate nell’organizzazione di serate ed eventi per soli single, tutte occasioni da sfruttare per concedersi una serata di svago e fare nuove amicizie. “Queste manifestazioni, permettono ad uno spirito libero di incontrare persone che come lui hanno voglia di socializzare, conoscere persone nuove e passare una serata diversa all’insegna del brio e della spensieratezza”, commenta sempre Gambardella.

A prescindere dagli eventi e dalle serate, esistono addirittura dei locali per soli single, posti ideali per chi non è in coppia, dove poter fare nuove amicizie. A parere di Gambardella, “In questo caso, non c’è proprio pericolo di potersi trovare in mezzo a smancerie o a gente che si tiene mano nella mano, rischiando peraltro di sentirsi di troppo.”

Anche il web si è allineato alla tendenza di soddisfare i bisogni dell’universo single. Infatti, perfino online esistono delle community soltanto per single, ovvero degli spazi virtuali in cui è possibile conversare e confrontarsi con persone sconosciute, con cui magari incontrarsi dal vivo nel caso si voglia approfondire la conoscenza.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Carrozza: "Istruzione fondamentale per la ripresa italiana"

Next Article

Salari bassi, la Uil: "E' pura miopia non intervenire"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".