Domenica di messe per i cardinali ‘papabili’. Chi sarà il successore di Ratzinger?

Quella di oggi sarà quasi certamente l’ultima domenica senza Papa. Il Conclave inizierà martedì prossimo e sono ore di faccia a faccia febbrili tra i cardinali, papabili e non. Formalmente oggi non vi sarà nessun incontro collegiale, né briefing in sala stampa vaticana. Per i porporati una giornata dedicata alle celebrazioni nelle chiese di Roma.

Papa-Ratzinger[1]

Formalmente, nessuna riunione delle congregazione, né briefing in Vaticano. In realtà, proseguono gli incontri informali. La seconda domenica consecutiva senza Papa, per la Chiesa, è all’insegna delle messe celebrate a Roma dai cardinali elettori. E spiccano le parole pronunciate dall’arcivescovo di Milano, Angelo Scola, uno dei più probabili successori di Raztinger durante la cerimonia nella basilica dei Santi Apostoli a Roma: “Il conclave è ormai imminente, preghiamo perchè lo Spirito Santo offra alla sua chiesa l’uomo che possa condurla sulle orme segnate dai grandi pontefici degli ultimi 150 anni”.
E ancora: “La missione della Chiesa è annunciare sempre la misericordia di Dio, anche all’uomo sofisticato e smarrito del nuovo millennio, anche in questi tempi grami”.
Per l’attesa fumata bianca c’è bisogno di un quorum dei due terzi di voti.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Roma, tutti gli appuntamenti da non perdere

Next Article

Città della Scienza, bimbi in piazza per la ricostruzione

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.