Disegnatori di videogames alla carica

Anche quest’anno l’Università di Verona ripropone il particolare master in Computer Game Development, il corso rivolto ad aspiranti disegnatori di videogiochi. Promosso dalla facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, il master conta già quattro edizioni all’attivo.

Anche quest’anno l’Università di Verona ripropone il particolare master in Computer Game Development, il corso rivolto ad aspiranti disegnatori di videogiochi. Promosso dalla facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, il master conta già quattro edizioni all’attivo.

Come sempre, si rivolge a laureati in informatica o ingegneria informatica con l’obiettivo di formare sviluppatori di videogiochi e applicazioni multimediali sempre più avanzate. L’enorme sviluppo dei games trova il suo elemento qualificante nelle tecniche di resa grafica al calcolatore, sostenute dalla crescente potenza di calcolo messa a disposizione dalle unità di elaborazione grafica (GPU). Il livello di realismo sempre più elevato non è però solo visivo ma coinvolge anche la riproduzione sempre più fedele dei movimenti umani, la simulazione della realtà fisica e la crescente immersività della interazione.

Per maggiori informazioni clicca qui

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Studenti SUN: contenete gli aumenti

Next Article

Sud, atenei ultimi in classifica Unisalento: è pubblicità ingannevole

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.