Curiosity. Fiocco azzurro per Apple, nasce iOS 6

Arrivato ieri sera alle 19.00 iOS 6, l’ultima versione del sistema operativo per Apple. Dopo l’iPhone 5 e la nuova versione dell’iPod, Apple si rende sempre più inarrestabile. Disponibile per iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod touch, iPod touch (quinta generazione), iPad 2, nuovo iPad e naturalmente iPhone 5 tra poco sul mercato, avrà un’unica pecca: niente YouTube tra le applicazioni di default, scaduto l’accordo di licenza con Google.

Arrivato ieri sera alle 19.00 iOS 6, l’ultima versione del sistema operativo per Apple. Dopo l’iPhone 5 e la nuova versione dell’iPod, Apple si rende sempre più inarrestabile. Disponibile per iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod touch, iPod touch (quinta generazione), iPad 2, nuovo iPad e naturalmente iPhone 5 tra poco sul mercato, avrà un’unica pecca: niente YouTube tra le applicazioni di default, scaduto l’accordo di licenza con Google.

Bye bye anche a Google Maps con non poche polemiche.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ricerca: Gesù era sposato. Lo rivela un frammento di papiro

Next Article

Tirocinio di 6mesi per ingegneri

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".