Cresta alla Balotelli, così un prof taglia i capelli ad uno studente

moda cresta

Tagli i capelli ad uno studente Non era una punizione ma solo una trovata che ha suscitato ilarità e polemiche, in un istituto tecnico di Macerata, il Filippo Corridoni, un prof di lettere e storia ha tagliato i capelli ad uno studente fino a fargli una cresta come quella di Balotelli.

Una provocazione da parte dell’insegnante  ad una moda che sta contagiando i teen agers di ogni provenienza o tifoseria.

La notizia, anticipata oggi dal Resto del Carlino, ha impiegato poco a diffondersi. una diffusione non gradita dal prof che non ha agito con scopi punitivi ma solo in maniera ironica. Peraltro la testa del minore ha subito solo una piccola potatura.

Qualcuno dei ragazzi che frequentano l’istituto ha commentato: «Se questa iniziativa del taglio delle creste a scuola prenderà piede, presto si vedranno in giro molte teste rasate visto che sono tanti i giovani che hanno preso l’abitudine di acconciarsi i capelli come Balotelli».

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Inglese all'asilo e wi-fi nelle classi: il decreto scuola adesso è legge

Next Article

Assunti 69 mila docenti, ma a finanze invariate

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident